Specifiche del trucco permanente

Lo chiamano trucco permanente ma in realtà è un tatuaggio a tutti gli effetti.

Non dura per tutta la vita, ma subisce una variazione di colore nel tempo appunto per questo si fanno i ritocchi periodici. Serve a ridisegnare le zone del viso così come sono in natura, fatta eccezione per la riga dell’ Eyeliner,  nel trucco permanente infatti non c’è spazio per la decorazione fantasiosa, come avviene per il tatuaggio sulle zone del corpo, non a caso gli inchiostri utilizzati hanno componenti diversi, sono bioassorbibili e vengono fagocitati dal nostro organismo. Per mantenere intatta la sua bellezza c’è bisogno almeno di un ritocco annuale.

È destinato a chi ha la necessità di correggere sopracciglia rade o inesistenti,  ma anche per definire e infoltire, per chi ha un contorno labbra inesistente, ma anche a chi ha il desiderio di essere sempre in ordine con una riga di matita facendo un infracigliare.